09 Luglio 2020

"82030 San Salvatore Telesino (BN) - corso Garibaldi 89 - 0824947024 - 3206352528 - 3470648215 "

[]
News
percorso: Home > News > News Generiche

Agevolazioni per l´acquisto della prima casa

29-01-2013 17:57 - News Generiche
Sintesi delle agevolazioni fiscali prima casa per risparmiare sull’acquisto dell’immobile attraverso l’applicazione di una ridottissima aliquota pagata sull’imposta di registro, ipotecaria e catastale che sottostà però, al rispetto di importanti requisiti e che qui vediamo come applicare, le dichiarazoni da rendere nell’atto notarile e le cause di decadenza imposte da legislatore e che vi potrebbero far incorrere in sanzioni.

L’applicazione del beneficio fiscale prima casa comporta l’applicazione dell’imposta di registro in misura ridotta, a seconda dei casi che vedremo nel seguito, del 2% anziché del 9%, dell’IVA del 4% anziché del 10% e le imposte ipotecaria e catastale in misura fissa di 168 euro (dal 2014 200 euro) anziché del 2% e dell’1% del valore catastale.

Insomma un rilevante, determinante vantaggio fiscale e di risparmio nelle decisioni di acquisto di case, ville, appartamenti e immobili in genere. Già vi sarà balzato all’occhio come la forbice tra la tassazione delle prime e delle seconde case si apre e l’acquisto delle seconde case viene, di fatto, penalizzato ancora di più a livello di tassazione. Se pensate che solo ai fini dell’imposta di registro il differenziale tra l’imposta applicata sulla prima è dell’1% mentre sulla seconda è del 9% vi rendete conto che la differenza a livello di costo, è notevole.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account